Dopo due anni di lento accrescimento nel bosco, la Macchiaiola Maremmana è pronta per farsi scoprire sulle tavole del Vinitaly alla sua 48’ Edizione, un contesto d’eccezione dove vengono presentati pubblicamente per la prima volta i primi frutti del nostro lavoro.